lorenzo tombola

viaggio nel sudovest USA – il libro

Penso che il sudovest USA sia uno dei posti più fotogenici della terra. Ho avuto il privilegio di fare un viaggio di 15 giorni ripercorrendo nel settembre 2014 questi luoghi incantevoli con paesaggi e genti indimenticabili.

I grandi parchi e città come Las Vegas, San Diego e Los Angeles sono luoghi ideali per fotografie di paesaggio e street photography. Ho cercato di non essere banale tralasciando le classiche foto che si possono trovare in tutte le guide turistiche e di catturare l’essenza che si respira durante il viaggio, mi riferisco ad esempio alla foto scattata a Las Vegas nella quale si legge lo stupore sulla faccia dei passanti o alle atmosfere catturate nella Death Valley, con il suo vento caldo difficilmente riproducibile in una fotografia, ma che può essere ben rappresentato dalle espressioni dei compagni di viaggio ripresi appena scesi dall’automobile.

Tutte le foto sono state scattate con una Fujifilm X100s, una camera con ottica fissa e focale da f/23 mm, pari ad un f/35mm se rapportata ad una fotocamera standard 24 x 36. Questo mi ha permesso di viaggiare leggero e di scattare comunque fotografie di qualità permettendomi anche di concentrarmi maggiormente sulla composizione della fotografia piuttosto che sul mezzo tecnico.


I believe the south west is one of the most photogenic places on earth.  In September of 2014, I had the great pleasure to travel there on a road trip that took me thru inspiring places and allowed me to meet extraordinary people.

The U.S. national parks and cities like Las Vegas, San Diego and Los Angeles are ideal places for landscape and street photography. I tried very hard to not take the trivial and tried and tired shots which you can readily find in tour guides. Instead, I used my very personal experience of these places to capture their essence. In particular, I am referring to the photograph taken in Las Vergas with the surprised faces of passers-by. I am also referring to those photographs I took in Death Valley with its furnace-hot wind: how do you reproduce hot wind in a photograph? For that purpose, I used the expressions of my fellow travellers as they got out of the air-conditioned cars into the torrid desert temperature.

All photographs were shot with a Fujifilm X100s, an f/23 mm fixed-lens camera, which equals to about f/35mm on 35mm format camera. This equipment allowed me to travel light while still taking quality images, and I was thus able to focus on composition and light instead of on equipment.

 

0

Lascia un commento